São Luís

DestinazioniMaranhão › São Luís

Guarda tutte le foto su Flickr

Nominata dall’UNESCO Patrimonio Culturale dell’Umanità, la città di São Luis é un’isola nel golfo maranhense e, fin dalla sua nascita, fu caratterizzata da una forte componente multiculturale. Fondata dai Francesi, invasa dagli Olandesi, attaccata dai pirati e finalmente conquistata dai Portoghesi e colonizzata dagli abitanti delle Azzorre, é oggi fra le città brasiliane la portoghese per eccellenza. Il complesso architettonico coloniale di influenza iberica é il maggior dell’America Latina, tanto per la sua estensione che per la sua armonia. Possiede una considerevole quantità di antiche case coloniali disseminate tra le stradine in pietra strette e illuminate da lampioni, decorate dalle famose maioliche (azulejos) Francesi e Portoghesi, con le più svariate e colorate fantasie. Conosciuta come “l’isola dell’amore”, a causa del suo popolo caloroso, Sao Luis ospitò poeti e scrittori importanti. Nelle strade del centro storico, tra barettini e ristorantinio accoglienti, i maranhenses organizzano rodas di Tambor de Creola (antica musica e danza d’origine africana), concerti di samba e percussioni.  São Luis é inoltre la capitale brasiliana del reggae. Durante la settimana, in differenti quartieri della città vengono organizzati festivals dove  bande locali suonano la musica jamaicana che “sbarcò” a São Luis negli anni settanta, accompagnata dagli altri ritmi caraibici. La costa offre spiagge bellissime di sabbia fine circondate da dune coperte da bassa vegetazione e falesie. comprar viagra generico farmacia in Padova, cialis 5 mg generico prezzo

Apres la mort soudaine de l’etre qui lui est le plus cher, Clara vit une agonie psychique, passant par le deni, la colere, le desespoir puis l’acceptation. achat du viagra pfizer, acheter fr http://faepac.org/menu.php?id=levitra-pour-femme. acheter propecia sur internet, levitra sans ordonance – levitra prix en france Aulnay-sous-Bois

Tweet This Share on Facebook

São Luís
Metti in Valigia